Cestini di pancarrè: la ricetta per prepararli ripieni in poco tempo

Cestini di pancarrè: la ricetta per prepararli ripieni in poco tempo

Facile 30min Per 4 persone

ingredienti

  • Pancarré 6 fette
  • Scamorza 150 gr
  • Prosciutto cotto 80 gr • 215 kcal
  • Pomodorini 5 • 20 kcal
  • Zucchine 1 piccola • 17 kcal
  • Olio o burro q.b. per spennellare

Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pancarrè non è adatto solo alla preparazione dei toast: è possibile infatti utilizzarlo per realizzare antipasti gustosi e sfiziosi. I cestini di pancarrè sono un’idea davvero originale, ideali per un antipasto, ma anche per un buffet o un aperitivo finger food. Si tratta di piccoli cestini di pancarrè farciti ricchi di gusto: per il ripieno potete utilizzare gli ingredienti che preferite, anche in base a ciò che avete in frigo. Si tratta infatti di una ricetta svuota-frigo semplice e veloce, da preparare ogni volta in modo diverso. Vi basterà appiattire il pancarrè con un matterello, eliminare la crosta e sistemare le fette di pane in cassetta in uno stampo per muffin o in stampini singoli. Basterà poi farcirli con formaggio, salumi, verdure, o ciò che preferite, e cuocere in forno per pochi minuti.

Come preparare i cestini di pancarrè

Tagliate la scamorza a dadini e il prosciutto a pezzetti. Lavate i pomodorini e divideteli a metà. Lavate le zucchine, tagliatele a tocchetti e cuocetele in padella con un po’ di olio e aglio. Prendete le fette di pancarrè, schiacciatele con il matterello ed eliminate poi i bordi con un coltello. Spennellate un lato del pancarrè con del burro fuso o con dell’olio. Ora modellate le fette di pancarrè a mo do cestini all’interno di uno stampo per muffin in silicone, sistemando la parte imburrata verso il basso. Riempite tutti i cestini con i dadini di scamorza, e realizzatene alcuni con prosciutto e altri con pomodori e zucchine. Cuocete in forno già caldo a 180° per 10-15 minuti, o fino a quando non saranno dorati. Una volta sfornati lasciateli intiepidire e servite.

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato scamorza, prosciutto, pomodorini e zucchine, ma potete variare gli ingredienti in base ai vostri gusti personali e a ciò che avete in frigorifero.

Potete sistemare il pancarrè anche all’interno di pirottini monoporzione in alluminio: ricordate sempre di imburrarli, per evitare che il pancarrè si attacchi al fondo.

In alternativa potete preparare anche dei cestini di bruschetta: farciti solo pomodorini, olio evo, basilico, sale e pepe. un modo originale di servire le classiche bruschette di pane.

Fonte: Cestini di pancarrè: la ricetta per prepararli ripieni in poco tempo